• La Tata

Carciofi alla romana


Uno dei miei contorni preferiti!!! Amo i carciofi per il loro sapore e per le loro virtù: sono una fonte ricca di ferro e stimolano naturalmente la diuresi (fa sempre bene fare tanta plin plin!!), aiutando a proteggere il fegato. Hanno tantissime fibre e pochissime calorie: per 100 gr di carciofi sono solo 22 Kcal.

Inoltre mi piacciono un sacco cucinati così, in maniera semplice ma estremamente gustosa. La preparazione è un po' noiosa perché la pulizia del carciofo non è semplice come sbucciare una banana (però nemmeno chissà quanto complicata). La cottura è medio lunga (dipende dalla grandezza dei carciofi e da quanto sono teneri o meno), e dura all'incirca mezz'ora, però ne vale veramente la pena.


INGREDIENTI (per 1 persona):

1 carciofo

4 o 5 steli di prezzemolo (con le foglie attaccate!)

1 manciata di mentuccia (o menta)

1/2 spicchio d'aglio non troppo grosso

1/2 bicchiere d'olio extravergine d'oliva

sale e pepe q.b.

1 limone (solo succo)

acqua q.b.


PROCEDIMENTO:

1. Prendi una ciotola e riempila per metà con dell'acqua fredda e il succo del limone

2. Pulisci il carciofo (a breve pubblicherò un tutorial sul come si fa) e mettilo nell'acqua con il limone. Questo serve per non fare ossidare, e quindi annerire, il carciofo.

3. Trita finemente il prezzemolo, la mentuccia e l'aglio, mettili in una ciotolina e condiscili con sale e pepe nero. Mescola bene.

4. Con il trito appena fatto condisci bene i carciofi, che avrai precedentemente scolato e asciugato bene, spingendo il condimento anche dentro le foglie del carciofo, senza dimenticarti di massaggiare anche l'esterno.

5. Metti i carciofi a testa in giù dentro una pentola a bordi piuttosto alti. Ricoprili con l'acqua e olio fino all'inizio del gambo.

6. Copri e fai cuocere a fuoco medio-basso per almeno 30 minuti, o almeno finché i carciofi non siano belli morbidi.

7. Pronti da gustare!!


Suggerimenti:

- Li puoi lasciare interi o dividerli in pezzi come ho fatto io, dipende solo dai tuoi gusti.


- Questo tipo di preparazione è buona sia calda, appena cotta, che fredda, così da poterla portare come pranzo, in ufficio o all'università.


- Se li tagli a cubettini piccoli, o li triti grossolanamente, li puoi usare come condimento per la pasta! Molto buona!


- Li puoi conservare chiusi ermeticamente in frigo per 3 o 4 giorni.



Cosa dirti di altro? Vieni a trovarmi su tutti i miei social, metti un bel mi piace, scrivimi per avere consigli o per chiarirti qualche dubbio...nel frattempo buon appetito ed enjoy!

3 visualizzazioni

©2019 by The Melting Box. Proudly created with Wix.com