• La Tata

Cookies al burro d'arachidi con gocce di cioccolato

Aggiornato il: 25 giu 2019


Buoni, buoni, buoni! Non so in che altro modo descriverveli, anzi, aggiungerei GOLOSI!

Sono perfetti da inzuppare nel latte come prima colazione, ma anche da mangiare da soli come merenda. Di certo non sono light, ma un paio al giorno non possono far male a nessuno!

Una volta fatti poneteli in un contenitore a chiusura ermetica o in un barattolo di vetro e vi potranno durare fino ad una settimana.

Bando alle ciance e via con la preparazione! Prima li fate, prima potrete mangiarli!


INGREDIENTI:

50 gr di burro salato

60 gr di burro d'arachidi

200 gr di zucchero di canna

1 uovo medio

220 gr di farina

1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio

1/2 cucchiaino di lievito in polvere per dolci

100 gr di gocce di cioccolato fondente (se preferisce vanno bene anche quelle al latte)

80 gr di arachidi (salate o non salate, dipende dai tuoi gusti)


PROCEDIMENTO:

1. Versa in una ciotola il burro salato e il burro d'arachidi, entrambi a temperatura ambiente. Inizia a mescolarli con una forchetta e poi aggiungi lo zucchero e monta il tutto con una frusta elettrica fino a che non avrai un impasto omogeneo.

2. In un'altro contenitore versa setacciandoli la farina, il lievito e il bicarbonato di sodio. Con un mestolo mischiali insieme.

3. Aggiungi l'uovo all'impasto dei burri e mescola fino a che non si sarà totalmente incorporato.

4. Aggiungi a quest'impasto le farine, un po' alla volta, continuando a mescolare con la frusta elettrica fino a quando non avrai un'impasto omogeneo.

5. Trita grossolanamente le arachidi e aggiungile come ultima cosa, insieme alle gocce di cioccolato, all'impasto, incorporandole con un mestolo. Se l'impasto è diventato troppo secco o addirittura "sabbioso" puoi aggiungere un paio di cucchiai di latte per amalgamare meglio il tutto.

6. Con l'impasto crea delle palline di 5 cm circa di diametro e mettile, abbastanza distanziate perché in cottura tenderanno a spanciarsi, in una teglia foderata con la carta da forno e appiattiscile leggermente.

7. Infornale a 180°C per 8/12 minuti, controllando spesso la cottura, fino a quando non diventano belli dorati.

8. A fine cottura sfornarli e metterli a freddare su una griglia sopraelevata per farli diventare più croccanti.


Suggerimenti:

- i cookies possono essere tranquillamente surgelati, così da averli sempre a disposizione! Puoi congelarli cotti o puoi congelare la pasta cruda. Il mio consiglio, se li vuoi sempre belli fragranti, è di congelare le palline di pasta così ce le hai già pronte da infornare e in 10 minuti sono pronti da mangiare, freschi e fragranti!

6 visualizzazioni

©2019 by The Melting Box. Proudly created with Wix.com