• La Tata

Costolette alla griglia in stile Texano (Texan Bbq Ribs)


Per celebrare il mese del barbecue (maggio) inizio con la ricetta simbolo della cottura alla griglia, americana di origine, ma che ormai ha preso piede anche in Italia: le bbq ribs!

Questa versione è in stile texano, cioè con un rub (marinatura a secco) precottura, una glassatura e una cottura lenta e possibilmente affumicata. La ricetta è di media difficoltà perché ricca di passaggi e con una cottura piuttosto lunga e delicata, però vi consiglio di provarci anche se siete alle prime armi perchè, stando attenti ad alcuni suggerimenti che vi darò qui di seguito, il risultato sarà comunque una ricompensa!

Per la ricetta ho preso ispirazione dal sito di passione bbq, uno dei migliori del settore.

Quindi rimboccatevi le maniche, indossate un bel grembiule ed un cappello da chef e...fuoco alla legna!!!


INGREDIENTI:

- per le ribs:

1 costata di maiale intera

olio extravergine d'oliva q.b. o 1 barattolo di senape

1 confezione di salsa bbq

aceto di mele q.b.

- per il rub (marinatura a secco):

70 gr di sale

40 gr di paprika dolce

30 gr di peperoncino in polvere

20 gr di pepe nero macinato

1 cucchiaio di cumino in polvere

1 cucchiaio di aglio in polvere


PROCEDIMENTO:

1. Preparare il rub mescolando insieme tutte le spezie e il sale.

2. Prendi il costato e rimuovi la membrana dal retro (la membrana la trovi dalla parte dove sono le ossa e per toglierla basta staccarla e tirarla; se fatto delicatamente non si rompe e puoi toglierla con sufficiente facilità. Aiutati con un tovagliolo di carta se ti scivola dalle mani), altrimenti dopo cotta risulta difficile da masticare, quindi decisamente fastidiosa.

3. Per aiutare il rub ad attaccarsi alla superficie spennella tutte le ribs con un velo di senape o con dell'olio di oliva. In entrambi i casi il sapore non cambierà.

4. Spolvera e massaggia con amore un'abbondante strato di rub su entrambi i lati del costato.

5. Metti a cuocere le ribs sulla griglia con il lato delle ossa rivolto verso il basso e cuocile per almeno due ore. La temperatura all'interno del barbecue dovrebbe aggirarsi intorno ai 100/150°C (quindi non molto alta) e, ovviamente, le costine devono essere coperte da una campana durante la cottura (se non avete il barbecue che si chiude in commercio si trovano delle campane apposite). Controlla sempre la brace per mantenere la temperatura costante.

6. Passate le due ore spruzza sul lato della carne dell'aceto di mele. Per capire la quantità considera che devi vederle come sudate. Richiudi la campana e lasciale cuocere per altre 2 ore.

7. Dopo due ore spruzza di nuovo con l'aceto di mele e controlla la consistenza delle ribs per capire se sono cotte: prendi con le mani due ossa adiacenti e tirale delicatamente quasi torcendole. Se la carne fa un po' di resistenza prima di staccarsi facilmente, quello è il giusto punto di cottura. Se invece noti che non si stacca bene cuoci per altri 30 minuti e poi ripeti il test, spruzzando sempre con aceto di mele.

8. Se le costine risultano cotte, spennellale con la salsa bbq e mi raccomando di non lesinare! Rimetti a cuocere per altri 5 minuti, dai un'altra spennellata abbondante e cuoci di nuovo per altri 5 minuti.

9. Servi e...buon appetito!!!

Cosa dirti di altro? Vieni a trovarmi su tutti i miei social, metti un bel mi piace, scrivimi per avere consigli o per chiarirti qualche dubbio...nel frattempo buon appetito ed enjoy!

8 visualizzazioni

©2019 by The Melting Box. Proudly created with Wix.com