• La Tata

D23 Expo 2019: tutte le novità dell'Universo Marvel.


Ed ecco arrivati alla terza ed ultima parte della presentazione dei prodotti Disney&Co., quella dedicata all'MCU, ossia L'Universo Marvel, quella che più di tutte attendevo!

Se vi siete persi i due articoli precedenti, troverete QUI il primo e QUI il secondo.


Sarà una lunga presentazione, perché le novità sono molte e succulente!! Partiamo:

  • What if...?: è una serie TV animata tratta dall'omonima serie a fumetti. Una delle dichiarazioni fatte sul palco è che i protagonisti saranno molti dei personaggi presenti nel Marvel Cinematic Universe, i quali presteranno le loro voci ai rispettivi personaggi cartonati. What if...? si potrebbe tradurre con "e se..?" nel senso di "cosa succederebbe se..?"; infatti questa serie esplorerà le vicende che tutti conosciamo ma in maniera alternativa, con dei dettagli, grandi o piccoli dettagli, diversi da come li conosciamo: per esempio, in un episodio, ci hanno detto che ci sarà Peggy Carter che prenderà il siero del super-soldato al posto di Steve Rogers e sarà lei a trasformarsi, ma non in Captain America, bensì in Captain Britain, con scudo e tuta decorata con la Union Jack, ossia la bandiera della Gran Bretagna. Steve Rogers si è visto nei footage e combatterà al fianco della sua Peggy, ma con l'armatura Mk1; in un'altra puntata vedremo Bucky Barnes combattere contro Capitain America che però sarà in versione zombie!!!! L'ispirazione grafica (cioè lo stile dei disegni) è presa da Star Wars Resistance. La serie conterà 23 puntate, ognuna delle quali sarà ambientata all'interno dell'MCU. Non è ancora stata comunicata la data di uscita!!!


  • Loki (dai brutti loghi): scusate la bruttissima battuta, ma il logo, anzi, i fonts usati per il logo non mi piacciono per nulla!!! Passando alle cose importanti, la serie su Loki si collegherà ad Avengers: Endgame e conterà 6 episodi di un'ora ciascuno. L'attore di Loki, Tom Hiddleston non era presente alla Convention ma ha registrato un video dove ci dice che la nostra avventura con lui è solo all'inizio...wow!!! Chissà cosa avrà voluto dire!?!?!? Un'altra notizia collegata a questa serie è che vedremo il ritorno di Idris Elba nel ruolo di Heimdall e, alcuni rumors non ancora ufficializzati, hanno sussurrato la possibilità di un'apparizione di Ian McKellan (Gandalf, Magneto) nel corso delle puntate. Non è ancora disponibile la data di uscita, ma lo attendiamo con impazienza!!!


  • The Falcon and the Winter Soldier: come già sapevamo dopo le anticipazioni fatte al Comicon di San Diego di qualche mese fa, Sam Wilson (vero nome di Falcon) vestirà i nuovi panni in stile Captain America e vedremo il ritorno di Daniel Brhül nei panni del Barone Helmut Zeno. I nuovi dettagli che ci hanno svelato dal palco del D23 sono il ritorno di Sharon Carter/Agent 13 (Emily VanCamp) e che sarà introdotto un nuovo personaggio mai visto prima, ossia John F. Walker, a.k.a. U.S. Agent/Super Patriota, un ex militare e wrestler, anch'esso sottoposto ad un siero che gli dona super poteri, il quale si pone come nuovo eroe americano e che vuole sostituire Captain America che ritiene essere ormai vecchio e superato. U.S. Agent sarà interpretato da Wyatt Russel (Overlord). La serie sarà composta da 6 episodi e la sua uscita è prevista per la fine del 2020. Anthony Mackie ci ha assicurato che lui è sempre stato Falcon e che sempre lo sarà, potrà vestire una tuta a stelle e strisce ma non diventerà mai Captain America, almeno nel nome. Inoltre, parlando della serie, ci ha detto che sarà basata molto sul suo rapporto con Bucky dopo la scomparsa di Steve Rogers, che sarà inevitabilmente una sorta di amore/odio. Come ultima cosa ha detto che il taglio della serie sarà piuttosto drammatico...anche qui non ci resta che aspettare!


  • WandaVision: questa è, forse, la serie Marvel che attendo di più, un po' perchè le notizie che sto per darvi mi hanno fatto crescere l'hype, un po' perchè, finalmente, mi ridanno il mio amato Paul Bettany (Visione)!!! La serie, che ha il nome più brutto della storia delle serie (forse perchè a noi italiani ci ricorda una promozione della TIM!), sarà ambientata in una realtà alternativa creata dalla mente di Wanda Maximoff (vero nome di Scarlet Witch), distrutta dopo la perdita del suo amato Visione. Il mondo che sceglie di creare avrà atmosfere tipiche degli anni '50, ambientate nel classico sobborgo americano, lo stereotipo che nelle menti degli americani medi ha il significato della vita perfetta e felice. Il taglio della serie sarà per metà drammatico e per metà sit-com (probabilmente i momenti in cui vivranno negli anni '50). L'attrice che interpreta Scarlet Witch (Elizabeth Olsen) ha confessato che si è fatta dare molti consigli, per la parte sit-com, dalle sorelle, che sono, per chi non lo sapesse, Mary Kate e Ashley Olsen, ossia le famigerate gemelle Olsen (contenta lei!!!). Nella serie saranno presenti anche altri protagonisti dell'MCU che sono particolarmente vicini a Wanda (nel trailer si vede Mark Ruffalo, cioè Bruce Banner) ma non solo: torneranno, non si sa bene a che titolo, anche Darcy Lewis, l'assistente di Jane Foster (Thor) e Jimmy Woo, il detective poco sveglio di Ant Man and the Wasp. La data di uscita sarà nel 2021. Di questa serie è già disponibile un teaser trailer...ed io ve lo lascio!!!



  • Occhio di Falco: di questa serie non è stato detto molto...hanno presentato il logo (che trovo carino) e, pare, che racconterà dell'allenamento di Kate Bishop per poi avere un passaggio di testimone, probabilmente definitivo, anche nel grande schermo. Per chi non la conoscesse, Kate Bishop è una ragazza che nei fumetti Marvel fa parte del Giovani Vendicatori e che sostituisce Occhio di Falco quando è creduto morto dagli Avengers. La serie sarà ambientata quando Clint Barton ebbe il suo periodo Ronin, ossia nei 5 anni che intercorrono tra Infinity War ed Endgame, quando Occhio di Falco, dopo aver perso tutta la sua famiglia per mano di Thanos, assume una nuova e vendicativa identità. Anche questa serie dovrebbe uscire nel 2021.


  • Black Widow: anche di questo film non hanno parlato molto. Si sa che sarà un prequel (anche per forza, visto che ormai la Romanoff è morta in Endgame!) che racconterà come Natasha sia cresciuta letteralmente all'interno del KGB ed educata ad essere una spietata assassina a sangue freddo. L'altra unica notizia è che, probabilmente, Natasha Romanoff non sarà l'unica Vedova Nera presente nella pellicola, ma si vedrà anche Ylenia Belova, la terza Vedova Nera dell'Universo Marvel e sappiamo anche che ci sarà una scena di lotta tra le due. E' stato presentato anche uno dei costumi che indosserà Vedova Nera: una tuta totalmente bianca. La data d'uscita dovrebbe essere il 22 aprile 2020. E' stato leakkato il teaser trailer del film...per ovvi motivi non posso mettervelo qua, ma se cercherete, troverete!!!


  • The Eternals: ma chi sono gli Eterni? Bene...gli Eterni sono una specie di esseri sovrumani, più precisamente un ramo del genere umano manipolato geneticamente dai Celestiali, e che sono sempre in lotta con le loro controparti, cioè i Devianti (😲). Inutile dire quanto essi siano potenti! Le uniche cose che ci hanno rivelato riguardo a questa pellicola sono il cast e la concept art delle tute (che trovate qui a lato). A comporre il cast ci saranno: Angelina Jolie che sarà Thena, Richard Madden (il Robb Stark del Trono di Spade) che sarà Ikaris, Lauren Riddlof (La stanza delle Meraviglie) che interpreterà Makkari, Salma Ayek (Frida) che sarà Ajak, Lia McHugh (The Lodge) che interpreterà Sprite, Don Lee (Train to Busan) sarà Gilgamesh, Kit Harrington (il Jon Snow del Trono di Spade) che interpreterà Black Knight (il cavaliere nero, tanto per cambiare panni!), Gemma Chan (Crazy and Rich) intterpreterà Sersi, Barry Keoghan (Chernobyl) infine, sarà Druig. Dobbiamo dire che il cast c'è, speriamo che facciano tutti un ottimo lavoro! Anche perchè sono curiosissima di vedere questi nuovi protagonisti dell'MCU!! Piccolo aneddoto: è stato veramente molto divertente seguire tutte le vicissitudini pre-annuncio perché all'inizio si vociferava che Kit Harrington sarebbe entrato a far parte della Marvel, ma non era stata data nessuna notizia sul ruolo che avrebbe ricoperto...è partito così un toto personaggio che era un piacere seguire!!! Beh, vi posso dire che i Marvel Studios ci hanno stupiti perché nessuno ha azzeccato nemmeno il film, figuriamoci il personaggio!!!


  • Black Panther 2: l'uscita del sequel di Black Panther è prevista per il 6 maggio 2022 e che sarà di nuovo diretto da Ryan Coogler. Ed ecco tutto quello che ci hanno detto a riguardo...non sappiamo veramente altro!! E' vero che è un film che uscirà tra due anni e mezzo, ma almeno qualche piccola indiscrezione in più potevano pure darcela!!! Speriamo che rimanga un film all'altezza del primo capitolo il quale, vi ricordo, aveva portato a casa 1.3 miliardi di dollari di guadagno al botteghino e, cosa ben più importante, 3 oscar (Miglior Colonna Sonora, Migliori Costumi e Migliore Scenografia). Quindi, come per tutto il resto, non ci resta che aspettare!!


...e, per concludere, sorpresa delle sorprese!! Hanno annunciato tre serie che nessuno, e dico nessuno, si sarebbe mai aspettato di vedere, soprattutto in questa 4a fase! Ecco a voi:


Miss Marvel: la Miss Marvel che vedremo trasposta nella versione cinematografica è quella di Kamala Khan, una ragazzina mussulmana che, dopo aver ricevuto i super-poteri, decide di usarli per fare del bene, ispirandosi palesemente alla sua eroina, Capitain Marvel. Hanno presentato in anteprima il logo (qui sopra) ma non hanno parlato né di date d'uscita, né di cast. Sappiamo però che sarà una serie TV in esclusiva per Disney+ e che, molto probabilmente, dopo questa presentazione del personaggio nel piccolo schermo, Kamala Khan tornerà con un film stand alone durante la fase 5 dell'MCU.



  • Moon Knight: eh si, finalmente vedremo una trasposizione cinematografica del Cavaliere Bianco. Definito da molti il Batman dei poracci, è indubbio che i suoi creatori si sono liberamente ispirati all'eroe mascherato della DC, ma aggiungendo, a mio parere, molti elementi peculiari interessanti. Anche di questa serie (che uscirà in esclusiva per Disney+) ci è stato presentato solo il logo (qui sopra), e non ci è dato sapere ancora né data, né cast. Il toto interprete è scattato anche per questo telefilm, ipotizzando di vedere nei panni del Cavaliere della Luna o Joseph Gordon-Levitt (Looper, Inception, 500 Giorni Insieme) oppure Andrew Garfield (The Amazing Spiderman). Chissà...personalmente ci vedrei bene Joseph Gordon-Levitt, voi cosa ne pensate? Chi vi piacerebbe vedere nei suoi panni?


  • She Hulk: ultima novità ma non meno importante, soprattutto perché ho scoperto avere una grande fan base, ecco in arrivo un'altra miniserie esclusiva Disney+, che vedrà come protagonista la cugina avvocato di Bruce Banner, Jennifer Walters, che riceve i super-poteri dopo una trasfusione di sangue, donato proprio dal cugino "fumantino". Abbiamo, come per le precedenti, solo il logo ufficiale (qui sopra), ma un pettegolezzo dice che vedremo molto spesso nella serie anche Mark Ruffalo, l'attore che interpreta Hulk. Le particolarità della She Hulk del fumetto sono quella di saper controllare tranquillamente il suo potere e quella di bucare spesso la quarta parete in quanto consapevole di essere un personaggio immaginario...quindi speriamo si basino sul fumetto perchè potremmo vederne delle belle!!!


Hanno annunciato che tutte le serie TV della Marvel sono concepite come miniserie autoconclusive e che quindi non è prevista una seconda stagione. Ci hanno però assicurato che la fase 5 avrà altrettante serie TV.


Contemporaneamente si è svolto anche il panel dedicato ai Simpsons. Solo pochi rumors mi sono giunti all'orecchio, ma quelli che ho ve li trascrivo subito:

La notizia migliore che ci potessero dare (almeno per noi fans della serie animata) è che il personaggio di Apu (il proprietario indiano del Jet Market) non verrà cancellato! Se non avete seguito le vicende di Apu ve le spiego in breve: si paventava l'idea di togliere questo personaggio dalla serie perché in molti lo ritengono uno stereotipo offensivo di una minoranza etnica. Sono contenta che non lo cancellino perché, altrimenti, avrebbero dovuto cassare metà cast del cartone: si veda infatti Willy, il bidello scozzese, o Tony Ciccione, il mafioso italiano, senza parlare del pizzaiolo, sempre italiano, che non apre bocca senza gesticolare. Il fatto è che i Simpson si basano su questo, ridere degli stereotipi, e non lo fa per razzismo, ma perché questa è la sua ironia...probabilmente gran parte della sua fama è data anche da questo aspetto. Soprattutto perché i personaggi più stereotipati e massacrati della serie sono proprio gli stessi americani.


Sul palco sono saliti il creatore dei Simpson, Matt Groening, e il produttore esecutivo, Al Jean che hanno portato in esclusiva alcune clips della nuova stagione, assicurandoci che l'anima perbenista della Disney non avrebbe in alcun modo intaccato il carattere dissacrante che ormai rappresenta i Simpsons. Hanno reso anche omaggio alla Disney con un montaggio di tutte le scene, iconiche e irriverenti, dei suoi protagonisti che sono finite nello show durante tutti questi anni.


Per quanto riguarda invece gli "spoiler", ci hanno rivelato che l'episodio della "Treehouse of Terror" (l'episodio speciale di Halloween) sarà la puntata numero 666, verrà trasmesso durante il giorno del Ringraziamento e renderà omaggio alla serie Stranger Things 3 con il Commissario Winchester nei panni di Hopper, Lisa in quelli di Eleven (Undici) e Millhouse che interpreta Will Byers. Sono proprio curiosa di vederlo!!!


Infine ci sono state le premiazioni delle Disney Legends:

chiariamo, per prima cosa, cosa sono e a chi vengono dati questi premi. La carica di Disney Legend è riservata a chi ha usato il proprio talento per contribuire alla crescita della Walt Disney Company. I destinatari sono scelti annualmente da una giuria composta da dirigenti di lunga data, storici ed altre autorità. Il trofeo è una statuetta in bronzo raffigurante il braccio di Topolino che impugna una bacchetta magica, ed è stato creato dall'artista Andrea Favilli.

Quest'anno il premio è stato dato a 12 artisti, tra i quali Robert Downey Jr (Iron Man), Jon Favreau (attore che interpreta Happy Hogan e regista del reboot in live action del Re Leone), Ming-Na Wen (Agent of S.H.I.E.L.D.) e il meraviglioso Hans Zimmer (creatore geniale di tantissime colonne sonore originali). Chi era presente alle premiazioni ha detto che l'intervento di Robert Downey Jr. è stato fantastico!


Ho terminato con la presentazione di questo tornado di novità! Vi lascio con la dichiarazione di Bob Iger, amministratore delegato della The Walt Disney Company, che si è scusato per i pochi contenuti presentati durante questo evento, promettendoci che il prossimo sarà pieno zeppo di novità!!! 😂😂😂😂🤣🤣🤣🤣

6 visualizzazioni

©2019 by The Melting Box. Proudly created with Wix.com