• La Tata

Filetti di pollo light speziati


Oggi vi propongo una ricetta deliziosa ed estremamente light! Pochissimi grassi, ricca di proteine, vitamina C e gusto.

Questo piatto è velocissimo da fare (giusto il tempo di cottura di pollo e riso) che può essere mangiato anche freddo se dovete portarlo al lavoro o all'università.

Io ho deciso di accompagnare il pollo con del riso al limone, ma se preferite evitare i carboidrati potete mettere dell'insalata, delle verdure lessate, grigliate o saltate.



INGREDIENTI:

200 gr di pollo

150 gr di riso

1 limone, meglio se non trattato (buccia grattugiata e succo)

olio extravergine d'oliva q.b.

sale e pepe q.b.

100 ml di vino bianco secco

1/4 di cipolla di media grandezza + 1/4 per il riso

1 cucchiaino di semi di senape

1 cucchiaino di coriandolo

1 cucchiaino di paprika piccante

1/2 cucchiaino di peperoncino tritato

1/2 spicchio d'aglio

1 rametto di rosmarino (facoltativo)


PROCEDIMENTO:

1. Iniziamo con il preparare il nostro trito (o pesto) di spezie. Se hai a disposizione un po' di tempo e un mortaio, pesta le spezie lì, altrimenti puoi farlo anche con il mixer o al coltello. Prendi i semi di senape, il coriandolo, i fiocchi di peperoncino (o il peperoncino intero secco, che va bene uguale), la paprika e pestali (o frullali, o tritali) insieme. Quando avranno una grana piuttosto fine, mettili da parte in una ciotolina. Passa a grattugiare la buccia del limone e mettila insieme alle spezie. Come ultima cosa trita (o frulla) il mezzo spicchio d'aglio e la cipolla, anche questi devono essere tritati piuttosto finemente. Aggiungili al resto del trito e mescola bene il tutto. Ora hai il tuo trito di spezie, profumatissimo e piuttosto versatile: puoi usarlo anche per condire pesce, riso o verdure cotte.

2. Trita finemente anche il quarto di cipolla per il riso e tienila da parte.

3. In una padella, scalda un filo d'olio e facci rosolare, a fuoco basso, la cipolla che hai tenuto da parte per il riso. Quando sarà diventata quasi trasparente, aggiungi il riso e alza il fuoco leggermente e fallo tostare. Quando il riso sarà leggermente rosolato, sfumalo con il vino bianco e aspetta che questo sia prosciugato. Aggiungi sale e pepe. A questo punto aggiungi il succo del limone spremuto e lascia assorbire pure questo. Continua la cottura con dell'acqua calda, sempre mescolando; ci dovrebbe volere all'incirca un quarto d'ora. Controlla sempre la cottura assaggiando, così puoi anche testare se il risotto è giusto di sale e di pepe.

4. Nel frattempo, metti un filo d'olio in un'altra padella antiaderente e metti a cuocere i filetti di pollo (io ho scelto i filetti perché avevo quelli, ma anche il petto va bene lo stesso, magari fatto a striscette o a cubetti). Quando il pollo comincia ad essere cotto da un lato e quindi inizia a cambiare colore diventando biancastro, giralo e aggiungi sale, pepe ed il trito di spezie, spargendolo uniformemente su tutto il pollo. Se ti piace puoi aggiungere anche un rametto di rosmarino per renderlo ancora più profumato.

5. Lascia cuocere il pollo a fuoco medio per una decina di minuti (dipende dall'altezza del pollo), girandolo di tanto in tanto. Quando sarà cotto e ben rosolato da entrambi i lati, impiattalo.

6. A questo punto dovrebbe essere pronto anche il riso; il liquido con cui l'hai cotto deve essersi prosciugato e i chicchi devono essere al dente. Impiattalo insieme al pollo e, se ti è avanzato un po' di limone grattugiato puoi spolverarlo sopra.


Cosa dirti di altro? Vieni a trovarmi su tutti i miei social, metti un bel mi piace, scrivimi per avere consigli o per chiarirti qualche dubbio...nel frattempo buon appetito ed enjoy!

7 visualizzazioni

©2019 by The Melting Box. Proudly created with Wix.com