• La Tata

Focaccia semplice e soffice al sale

Aggiornato il: 26 lug 2019


La focaccia!!! Come la fai, la fai, è sempre una gioia per le mie papille gustative! Molti non sanno che ci sono diversi tipi di focacce: c'è quella genovese, c'è quella toscana, c'è la pugliese, c'è quella fatta con le patate e chi più ne ha più ne metta!!! Piano piano prometto che vi metterò la ricetta di tutti i tipi di focaccia esistenti, ma per oggi vi propongo la ricetta della MIA focaccia! La faccio così quando ho poco tempo e mi serve qualcosa di molto soffice da poter farcire, per un aperitivo o per un pranzo al sacco. Rimarrà soffice fino al giorno dopo averla preparata senza problemi! Proprio perché la devo farcire, preferisco lasciarla al naturale, solo con un po' di sale come guarnizione; se preferite potete condirla con del rosmarino, della salvia o del timo.


INGREDIENTI:

500 ml di acqua tiepida

30 g di lievito di birra

6 g di zucchero bianco

50 g di olio extravergine d'oliva + quello necessario per ungere e condire

300 g di farina 00

300 g di farina manitoba

25 gr di sale fino

sale grosso q.b.


PROCEDIMENTO:

1. Prendi 2 ciotole: in una mescola le due farine, nell'altra metti tutta l'acqua tiepida e sbriciolaci dentro il lievito; aggiungi lo zucchero e l'olio d'oliva mescolando bene il tutto.

2. Incorpora la farina, una manciata alla volta, alla ciotola con i liquidi. Prima di mettere una nuova manciata di farina aspetta sempre che la precedente sia completamente incorporata, Come ultima cosa aggiungi il sale. Il sale si aggiunge solo alla fine perché, altrimenti, il lievito muore e non fa il suo lavoro.

3. Impasta bene (sempre dentro la ciotola) fino a che non avrai un impasto liscio, omogeneo, elastico e appiccicoso. A questo punto copri con la pellicola trasparente e metti la ciotola in un luogo caldo per almeno 2 ore (se è inverno e dentro casa non è molto caldo, puoi mettere la ciotola in forno spento e chiuso con la luce del forno accesa).

4. Sono passate le 2 ore e l'impasto è raddoppiato? Bene, anzi, perfetto! Prendi una teglia da forno ed ungila bene d'olio. Ungiti bene anche le mani per maneggiare meglio la pasta. Prendi la ciotola e rovescia la pasta dentro la teglia. Stendi la pasta per tutta la teglia; la pasta deve prendere tutta la teglia e deve essere alta uguale ovunque. Copri la teglia con la pellicola e lascia di nuovo lievitare per una mezz'oretta.

5. Togli la pellicola e bucherella la superficie della pasta con una forchetta. Spennellaci un po' d'olio e spargici un po' di sale grosso. Inforna a 220°C per 20/25 minuti, controllando sempre la cottura. Se la superficie inizia a bruciarsi, abbassa la temperatura del forno. Sfornala quando la superficie è bella dorata e si inizia a sentire un delizioso profumino!!


Qui sul sito puoi trovare un esempio di come poterla riempire per un pranzo al sacco leggero e gustoso: SANDWICH DI FOCACCIA CON BRESAOLA; RUCOLA E GRANA.


Cosa dirti di altro? Vieni a trovarmi su tutti i miei social, metti un bel mi piace, scrivimi per avere consigli o per chiarirti qualche dubbio...nel frattempo buon appetito ed enjoy!


©2019 by The Melting Box. Proudly created with Wix.com