• La Tata

Frittata arrotolata al tartufo


La frittata con il tartufo!!! Una delle meraviglie culinarie del mondo!! Di sicuro tutto dipende dai gusti personali, esistono persone a cui il tartufo non piace, ma uovo e tartufo sono oggettivamente una delle accoppiate che meglio funziona in cucina. Ho scoperto da poco che la frittata al tartufo è una ricetta tipica umbra; io la mangio da sempre, forse perché sono umbra, se voi non la conoscete sono contenta di farvela scoprire (e vi consiglio di provarla perché ne vale proprio la pena!!).

Ho usato una tecnica che ho scoperto da poco vedendo un video su come i giapponesi fanno il Tamagoyaki, ossia il rotolo di frittata classico del Giappone: ho provato e devo dire che come tecnica non è complicata, quindi ve la ripropongo così, cercando di spiegarvi come si arrotola una frittata in cottura. Fatemi come sempre sapere le vostre impressioni qui sotto nei commenti!!!


INGREDIENTI (per 2 persone):

6 uova intere

1 tartufo medio o 50 gr di salsa tartufata

1 spicchio d'aglio

peperoncino q.b.

sale q.b.

olio extravergine d'oliva q.b.


PROCEDIMENTO:

1. Se hai un tartufo intero puliscilo bene, grattugialo e mettilo dentro una padella antiaderente. Se hai la salsa tartufata, versala direttamente dentro la padella. Aggiungi uno spicchio d'aglio schiacciato, una spolverata di peperoncino e un paio di cucchiai di olio (se hai usato la salsa tartufata dovrebbe bastare l'olio che è presente nel barattolo). Fai soffriggere qualche minuto a fiamma bassa, avendo cura di non bruciare nè l'aglio nè il tartufo.

2. In un bicchiere alto (come quelli graduati con il beccuccio che servono per il minipimer) rompi le uova e sbattile, aggiungendo un paio di pizzichi di sale.

3. Butta lo spicchio d'aglio e sposta il tartufo insaporito nell'uovo sbattuto, facendolo amalgamare bene. Non lavare e non pulire la padella.

4. Versa uno strato sottile di uovo nella padella e aspetta che sia cotto. Appena cotto inizia ad arrotolarlo aiutandoti con una spatolina di silicone. Arrotola quasi fino alla fine, lasciando più o meno 5 centimetri di frittata sulla pentola e accosta il rotolo sul lato della padella mentre la "coda" di frittata deve essere rivolta verso il centro della padella. Versa un'altro strato sottile di uovo, incorporando bene la "coda" di frittata e aspetta che cuocia. Appena cotto continua ad arrotolare, lasciando sempre quella piccola coda di frittata che verrà incorporata nel pezzo di frittata che andrai poi a cuocere. Continua così fino a quando non finirà l'uovo sbattuto a tua disposizione.

5. Impiatta e gusta!!


Buon appetito!!


5 visualizzazioni

©2019 by The Melting Box. Proudly created with Wix.com