• La Tata

Hamburger di spinaci (buoni e 100% vegan)


Ed ecco qui completato il tris di burger #vegan! Questi hamburger sono nati per la necessità di far mangiare gli spinaci al mio compagno. Inutile spiegarvi quanto sono importanti gli spinaci per il nostro organismo, ce lo dice anche Braccio di Ferro fin da piccoli! Purtroppo il mio compagno proprio non li sopporta, ed ogni volta mi devo inventare qualcosa di nuovo dove poterli camuffare e farglieli mangiare.

Questa ricetta è stato un successo, se li è mangiati tutti in un secondo!!! Yeeeeh!!!

Provateli e fatemi sapere quanto sono buoni!!!


INGREDIENTI (per 4 persone):

400 gr di spinaci (vanno bene anche quelli surgelati, ma li devi scongelare prima di prendere il peso)

200 gr di patate

1 cipolla piccola (o 1/2 grande)

1 spicchio d'aglio

sale q.b.

pepe q.b.

pangrattato q.b.

olio extravergine d'oliva q.b.


PROCEDIMENTO:

1. Lava e asciuga delicatamente gli spinaci (nel caso tu abbia quelli freschi).

2. Metti una pentola a bordi alti con abbondante acqua fredda sul fuoco medio alto. Metti subito dentro le patate (dopo averle pulite molto bene), quando l'acqua è ancora fredda.

3. Togli l'anima dallo spicchio d'aglio e trita grossolanamente la cipolla (non ci perdere troppo tempo, puoi tagliarla a pezzi grandi, tanto dopo va frullata!)

4. Metti un filo d'olio a scaldare in una padella antiaderente insieme all'aglio. Un minuto dopo, aggiungi la cipolla e gli spinaci. Fai cuocere per una decina di minuti, mescolando spesso. Se necessita aggiungi anche qualche cucchiaiata d'acqua calda. Aggiungi sale e pepe.

5. Appena cotti aspetta 5 minuti che si freddino un pochino. Nel frattempo, se sono cotte, scola le patate, falle freddare e poi pelale. Mettile in una ciotola e schiacciale con una forchetta. Condiscile con sale, pepe e un filo d'olio, sempre mescolando bene.

6. Appena gli spinaci si saranno freddati abbastanza, mettili nel contenitore del mixer e frulla fino quando non avrai una crema profumatissima.

7. Aggiungi questa crema alle patate nella ciotola e amalgama bene. Assaggia per sentire se i condimenti sono giusti per il tuo gusto.

8. Aggiungi un po' di pangrattato alla volta, aspettando che sia ben amalgamato prima di aggiungerne altro. Questo per dare il tempo al pangrattato di assorbire l'umidità dell'impasto e reidratarsi. Devi raggiungere una consistenza piuttosto soda per poter maneggiare l'impasto.

9. Crea delle palline che metterai in una teglia e schiaccerai, dandogli la forma di hamburger.

10. Condisci con un filo d'olio e cuoci a 200°C per 15 minuti circa (il tempo di cottura dipende molto dal tipo di forno, quindi controlla spesso!).

11. Buon appetito!



14 visualizzazioni

©2019 by The Melting Box. Proudly created with Wix.com