• Symo

L'incanto dell'India: biryani di verdure



"La cucina di una società è il linguaggio nel quale essa traduce inconsciamente la sua struttura" (Claude Levi Strauss)


Una delle cose più belle del viaggiare è conoscere ed acquisire usi e tradizioni del posto e, con le ricette dei luoghi che visitiamo o che amiamo, riusciamo a portare con noi un pizzico dell'essenza di quei luoghi.

Questo piatto è tipico della cucina indiana, perfetto per chi ama le verdure e, soprattutto, le spezie; ottimo se volete deliziare i vostri amici con una cenetta in stile "orientale" anche perché, essendo abbondante, funge da piatto unico e vi basterà accompagnarlo a qualche altra sfiziosità, magari sempre della tradizione indiana.

Il biryani può essere cucinato anche con la carne e ci sono tantissimi modi diversi di prepararlo, io l'ho imparato da un amico conosciuto in Australia e ho sempre usato questa ricetta.


INGREDIENTI:

200 g di riso Basmati

4,5 dl di brodo vegetale

50 g di fagiolini

1 patata grande

mezzo cavolfiore

1 cipolla

2 carote

2 spicchi di aglio

3 chiodi di garofano

2 bacche di cardamomo

2 cucchiai di coriandolo fresco

1 cucchiaino di semi di cumino

1 cucchiaino di semi di coriandolo

1/2 cucchiaino di peperoncino

1/2 cucchiaio di curcuma

1 cucchiaio di Garam Masala

olio, sale & pepe

succo di 1/2 limone


PROCEDIMENTO:

Lavate il riso sotto il getto di acqua fresca per elimare l'amido.

Mettetelo a cuocere  in una pentola con i chiodi di garofano, il cardamomo e il brodo, si fa bollire e si lascia cuocere per 20 minuti (se lo cucinate con la vaporiera, come faccio io, la cosa è molto più semplice), a parte si tritano la cipolla, l'aglio, i semi di cumino e coriandolo, il peperoncino, il sale, il pepe, la curcuma e il Garam Masala; una volta pronto si cuoce il composto in una padella per 2 minuti (n.b. i semi di cumino spesso risultano, per molte persone, un po' difficili da digerire quindi possono essere pestati prima di essere uniti alle verdure.....a voi la scelta!).


Preriscaldate il forno a 180°. Per facilitare la cottura, inoltre, sbollentate prima le verdure in una pentola di acqua bollente per 3 o 4 minuti. A questo punto si tagliano, anche in maniera grossolana, la patata, i fagiolini, le carote e il cavolfiore e si aggiunge il tutto al composto di spezie, lasciandolo cuocere per circa una decina di minuti. Una volta che il riso è cotto, scolatelo e versatelo nel recipiente con le spezie e le verdure mescolando molto bene, si aggiunge il succo di limone e si inforna il tutto per 20 minuti, coprendo con della carta alluminio.


Una volta terminata la cottura cospargete del coriandolo fresco tritato e servite. Se volete, potete anche aggiungere della salsa allo yogurt bianco come accompagnamento. 


11 visualizzazioni

©2019 by The Melting Box. Proudly created with Wix.com