• La Tata

Nachos (quasi) rancheros!


I nachos sono quei triangolini di mais fritti, tipici della cucina messicana. Rancheros significa letteralmente "proprietario" di ranch e, in cucina, indicano la colazione tipica delle fattorie rurali messicane. Di solito sono le uova ad essere cucinate "rancheros", quella con i nachos è una ricetta alternativa più fusion.

La mia versione è "quasi" rancheros perché è una versione un po' più leggera rispetto all'originale: ho tolto le uova, ho tolto lo jalapeño fresco, ho tolto il cumino e il guacamole per renderli più piacevoli ad alcuni palati. Se volete farli come da ricetta originale ricordatevi di aggiungere questi ingredienti (le uova vanno fatte all'occhio di bue e poi appoggiate sopra); inoltre ho sostituito i pomodori pelati con i pachini freschi, la carne macinata di manzo con la pancetta croccante, i fagioli neri con quelli rossi e piccanti, la panna acida con una salsa Caesar...si, ok, ho fatto tutta un'altra ricetta, ma vi assicuro che sono sfiziosissimi, soprattutto per un aperitivo con gli amici o spiaggiati sopra al divano davanti ad un bel film!


INGREDIENTI:

per i nachos:

150 gr di nachos in busta

80 gr di pancetta tesa a fette o arrotolata

5 pomodorini pachino freschi

3 cucchiai di fagioli rossi piccanti

50 gr di cheddar o edamer o emmental

1/2 cipollotto rosso fresco

2 cucchiai di salsa messicana

2 cucchiai di salsa Caesar

sale q.b.

pepe q.b.

per i fagioli rossi piccanti: trovi la ricetta QUI

per la salsa messicana: trovi la ricetta QUI

per la salsa Caesar: trovi la ricetta QUI


PROCEDIMENTO:

1. Disponi i nachos in un piatto che può andare in forno (io ne ho usato uno di vetro in pyrex).

2. Taglia a fettine o a striscioline il formaggio che hai scelto di usare e distribuiscilo sopra i nachos.

3. Pulisci e taglia delle fettine sottilissime di cipollotto rosso e mettile sopra i nachos.

4. Metti in una teglia foderata con della carta da forno le fette di pancetta.

4. Inforna a 160°C per cinque minuti sia la pancetta che il piatto con i nachos o almeno fino a che la pancetta non sia diventata extra croccante ed il formaggio sui nachos non si sia sciolto.

5. Nel frattempo taglia i pomodorini in 8 parti e mettili in una ciotolina. Condiscili con un pizzico di sale e uno di pepe. Prima di usarli scolali dalla loro acqua.

6. Togli le teglie dal forno e inizia a comporre il piatto. Spargi prima i pomodorini e poi la pancetta sbriciolata. Fai una "montagnetta" di fagioli al centro del piatto e poi condisci il tutto con un paio di giri di salsa messicana e un paio di giri di salsa Caesar, creando il motivo grafico che più ti piace,

7. Da servire e mangiare caldi.


Suggerimenti:

- sopra questo tipo di preparazione ci sta bene anche una cucchiaiata di guacamole se ce l'hai.

- io trovo questa ricetta perfetta per quelle cene o quegli aperitivi con il cibo da condividere con gli amici oppure, al contrario, per quelle serate sul divano mentre si guarda un film.

8 visualizzazioni

©2019 by The Melting Box. Proudly created with Wix.com