• La Tata

Patate sabbiate profumate


Ancora una volta le patate tornano ad essere protagoniste delle nostre tavole!!! Queste patate sabbiate profumate sono un ottimo contorno per accompagnare qualsiasi tipo di piatto, ma sono ottime anche presentate come finger food per i vostri aperitivi.

Prepararle è semplicissimo ed anche molto veloce. La cottura in forno le rendono perfette anche per chi è a dieta inoltre, potete "profumarle" con gli ingredienti che preferite perché stanno bene quasi con tutto.

Queste patate le preparavo spesso quando ero la cuoca di un bar e c'erano persone che venivano appositamente per mangiarle! Alcuni addirittura le prendevano da asporto per mangiarle a casa! Quindi provatele e tutti saranno molto, molto contenti!! 😉


INGREDIENTI (per 2 persone):

200 gr di patate

pangrattato q.b.

rosmarino q.b.

timo q.b.

aglio in polvere q.b.

pepe q.b.

sale q.b.

maggiorana q.b.

olio extravergine d'oliva q.b.

parmigiano grattugiato q.b.









PROCEDIMENTO:

1. Prendi le patate e lavale molto bene, magari strofinandole delicatamente con uno spazzolino (anche da denti! Tienine uno dedicato solo alla cucina, vedrai che ti sarà molto utile!) con setole morbide. Personalmente la buccia non la tolgo, in primis perchè ci sono molti nutrienti e poi perchè mi piace molto.

2. Taglia le patate a fettine non troppo sottili, né troppo spesse (2 o 3 millimetri per fetta è una misura perfetta!). L'importante è che le fette siano tagliate tutte abbastanza uguali perché così avranno una cottura uniforme. Non asciugate l'amido perchè vi aiuterà a far attaccare la panatura alle fette.


3. In un piatto fondo metti il pangrattato, il rosmarino (tritato se non ti piace mangiare gli aghi interi), la maggiorana, il timo, l'aglio in polvere, il sale, il pepe e il parmigiano. Mescola bene il tutto finché non avrai una panatura ben amalgamata.


4. Prendi una fetta di patata alla volta e inizia a panare entrambi i lati. Pressa bene con le mani per far aderire la panatura alla fetta. Adagiale in una teglia coperta con della carta da forno, senza accavallarle una all'altra e vai avanti così fino alla fine delle fette.


5. Condisci ogni fetta con un filo d'olio e inforna ad una temperatura di 180°C per un quarto d'ora. Controlla sempre i minuti di cottura perchè cambiano anche di molto da forno a forno.


6. Sforna, servi e gusta!!! Buon appetito!!


Suggerimenti:

- Io uso la stessa ricetta sia con le patate normali che con quelle dolci (foto qui accanto) e vengono buonissime allo stesso modo. Quindi, se ti piacciono le patate dolci, usa la stessa ricetta che trovi scritta sopra e fammi sapere!!!


- Come ti ho accennato sopra, qui ho messo rosmarino, timo, maggiorana, etc... ma tu puoi mettere gli ingredienti che ti piacciono di più (paprika, curry, peperoncino...)


- Se sei vegana/o o intollerante al lattosio, o semplicemente segui una dieta particolare ed il parmigiano non puoi mangiarlo, evita tranquillamente di metterlo, il gusto finale del piatto sarà comunque molto buono.


Cosa dirti di altro? Vieni a trovarmi su tutti i miei social, metti un bel mi piace, scrivimi per avere consigli o per chiarirti qualche dubbio...nel frattempo buon appetito ed enjoy!

11 visualizzazioni

©2019 by The Melting Box. Proudly created with Wix.com