• La Tata

Petto di pollo ripieno con spinaci, pomodori secchi e scamorza affumicata


Oggi vi presento un altro piatto nato per caso, uno di quei casi che mi piacciono tanto...aprire il frigo e "accozzare" insieme gli ingredienti che ci trovo dentro! 😂

Devo dire che il risultato mi ha stupito perché, oltre ad essere molto buono e abbastanza light, è venuto anche molto bello da vedere! I sapori si fondono insieme molto bene e non ha bisogno nemmeno di troppo condimento perché i pomodori secchi sono già saporiti da soli. Pochi grassi, proteine, ferro, calcio...insomma un buon pasto bilanciato, soprattutto se accompagnato da un contorno di insalata e un paio di fette di pane oppure, come ho fatto io, accompagnandolo da dei piselli saltati con prosciutto cotto e scalogno


INGREDIENTI (per 2 persone):

400 gr di petto di pollo intero

8 foglie di spinacio fresco intere

6 pezzi di pomodoro secco

50 gr di scamorza affumicata

olio extravergine d'oliva q.b.

sale e pepe q.b.

origano q.b.

4 foglie di basilico fresco

6 rametti di prezzemolo fresco


PROCEDIMENTO:

1. Prendi il petto di pollo intero e dividi i due petti in pezzi unici. Se non vuoi farlo tu, in commercio si trovano già i mezzi petti puliti oppure chiedi al tuo macellaio, ti dividerà il petto intero in un nano secondo!

2. Pulisci i due mezzi petti e aprili a tasca al centro del petto (con la punta del coltello incidi il centro senza aprire del tutto il petto, creando così, appunto, una tasca). Sala leggermente l'interno di questa tasca.

3. Lava bene e asciuga le foglie di spinacio e inseriscile dentro le tasche.

4. Prendi la scamorza e fai delle fette abbastanza sottili; inseriscile all'interno delle tasche.

5. Taglia a striscioline i pomodori secchi e inseriscili all'interno delle tasche.

6. A questo punto chiudi bene le tasche e aiutati con degli stuzzicadenti per sigillare il tutto.

7. Metti i petti ripieni e sigillati in una placca foderata con carta da forno. Comincia a condirli con un filo d'olio d'oliva, il sale e il pepe. Metti poi sopra ad ogni petto un paio di foglioline di basilico. Trita il prezzemolo e mettine un pizzico sopra ogni petto e aggiungi anche un pizzico di origano. Se ti sembra un po' asciutto aggiungi un altro filo d'olio.

8. Inforna a 180°C per una ventina di minuti (dipende molto dalla grandezza e dall'altezza del petto di pollo. Controlla sempre incidendo una delle parti alte del petto e allargandola per vedere il colore: se è bianco, il pollo è cotto. Se ancora è rosa, lascia cuocere qualche altro minuto).

9. Appena cotto, sforna i petti e togli le foglioline di basilico perché probabilmente sono diventate brutte e secche. Se vuoi puoi comunque lasciarle. Servi finché caldi e buon appetito!



Cosa dirti di altro? Vieni a trovarmi su tutti i miei social, metti un bel mi piace, scrivimi per avere consigli o per chiarirti qualche dubbio...nel frattempo buon appetito ed enjoy!



20 visualizzazioni

©2019 by The Melting Box. Proudly created with Wix.com