©2019 by The Melting Box. Proudly created with Wix.com

  • La Tata

Polpette spinacine!


Le polpette spinacine sono semplicemente polpette di pollo e spinaci, ma sono soprattutto un modo fantastico per mangiare sano, dietetico, ma con una carica di gusto totale!


L'idea è nata sempre dallo stesso problema che ormai mi affligge da anni: come cucinare il noiosissimo pollo per renderlo gustoso e nel frattempo far mangiare anche delle verdure a chi non le vuole vedere nemmeno da lontano? Ecco, questa è un'ottima soluzione! Quando l'ho fatte a casa sono andate a ruba, sentendomi fare i complimenti soprattutto da colui che detesta gli spinaci!


Il procedimento è molto semplice, sono anche piuttosto veloci da fare, se non si conta il tempo per "polpettizzare", ossia per formare le polpette. Hanno pochissime calorie, soprattutto contando che si possono cuocere in forno, hanno le proteine del pollo e tutti i sani nutrienti degli spinaci...in più sono polpette, che quando sono buone, hanno lo stesso difetto delle ciliege: una tira l'altra!!!

Ciancio alle bande e partiamo con la ricetta!


INGREDIENTI (per 4 persone):

500 gr di macinato di pollo

300 gr di spinaci (anche surgelati)

pangrattato q.b.

olio extravergine d'oliva q.b.

2 spicchi d'aglio

sale q.b.

pepe q.b.

noce moscata q.b. (facoltativo)

parmigiano grattugiato q.b.


PROCEDIMENTO:

1. Metti a bollire dell'acqua leggermente salata in una padella antiaderente dai bordi alti. Aggiungi gli spinaci (io ho usato quelli surgelati) e fai cuocere per 10/15 minuti.


2. Nel frattempo metti la carne macinata di pollo in una ciotola abbastanza grande, condiscila con sale, pepe e una spolverata di noce moscata (se ti ci piace).


3. Quando gli spinaci sono cotti, scolali e strizzali bene dall'acqua che hanno assorbito.


4. Nella stessa padella in cui l'hai cotti, metti un filo d'olio e gli spicchi d'aglio sbucciati e schiacciati. Fai insaporire l'olio con l'aglio per un minuto o due e poi versaci gli spinaci. Mescola bene e fai saltare. Se sei a dieta ferrea e vuoi evitare di saltare gli spinaci con un soffritto d'olio, puoi evitare di strizzare gli spinaci nel passaggio precedente e saltarli in padella con l'aglio e l'acqua di cottura che rilasceranno. Saranno leggermente meno saporiti, ma a prova di dieta. Assaggia per sentire se hanno bisogno di sale e aggiungi un pizzico di pepe.

5. Quando gli spinaci saranno belli insaporiti, trasferisci tutto, aglio compreso (puoi anche evitare se non ti piace il sapore), in un robot da cucina e frulla finché non avrai ottenuto una crema.


6. Trasferisci questa crema di spinaci nella ciotola con il pollo e mescola, aiutandoti con le mani, fino a quando gli ingredienti non saranno del tutto amalgamati. Aggiungi un po' di pangrattato se il composto ti sembra troppo morbido


7. E' giunto il momento di "spolpettare"! Prendi tra le mani un po' di impasto e, girando, crea le polpette. Man mano che saranno pronte, mettile in una teglia foderata con carta da forno. Prima di infornarle io l'ho spolverate con un po' di parmigiano grattugiato in superficie per creare una crosticina che le rendesse golose.


8. Inforna a 180°C per 15 minuti, controllando sempre la cottura. Sono pronte quando le vedi belle dorate! Sfornale e servile, magari con un bel contorno di insalata fresca.


Buon Appetito!!


Suggerimenti:


- queste polpette sono molto buone anche da fredde, quindi potete prepararle in anticipo per portarle in ufficio o all'università.


- come potete vedere dalle foto, queste polpette fanno un figurone come monoporzioni per un buffet o per l'aperitivo con gli amici.


- un'idea salvatempo può essere quella di prepararne tante e poi congelarle così, all'occorrenza, non dovete far altro che scongelarle e scaldarle!

3 visualizzazioni