• La Tata

Tortilla Wrap con salsiccia di tacchino, peperoni e chutney di cipolla rossa.


A me i wrap piacciono davvero tantissimo, sia mangiati a casa quando non hai troppa voglia di cucinare (anche perché puoi riempirli veramente con qualsiasi cosa) sia da portare in ufficio o ad un pic-nic perché sono veramente comodi da mangiare!

Oggi l'ho riempiti con un abbinamento abbastanza classico, salsiccia e peperoni, che mi ricorda tantissimo, soprattutto nell'odore, le sagre e le fiere che fanno nella mia terra, ma ho cercato di dargli una piccola nota particolare usando un chutney di cipolla rossa di Cannara.

Se vi state chiedendo cos'è il chutney, è una salsa agrodolce di origine indiana a base di frutta, verdure e spezie ed è molto usata in Inghilterra per accompagnare bolliti e spezzatini, e ce ne sono un'infinità di varianti. Da noi è ancora poco conosciuta, ma a mio parere arricchisce di molto i piatti di carne e da quel tocco esotico in più.

A me è piaciuto tantissimo l'accostamento, a voi non resta che provare e farmi sapere le impressioni nei commenti!!!


INGREDIENTI:

per i wrap:

4 tortillas wrap (sono tipo piadine ma fatte con la farina di mais)

4 salsicce di tacchino (ma vanno benissimo anche quelle normali)

1/2 peperone rosso

1/2 peperone verde

1/2 peperone giallo

4 cucchiai di chutney di cipolle rosse

4 fette sottili di caciotta ovina

sale q.b.

pepe q.b.

olio extravergine d'oliva q.b.

1 spicchio d'aglio schiacciato


per il chutney:

1 kg di cipolle rosse di Cannara (io ho usato queste perché mi piace tantissimo il sapore, però vanno bene anche gli altri tipi di cipolla rossa)

100 gr di zucchero di canna

1/2 limone

150 ml di aceto di vino rosso

1 spicchio d'aglio

1 foglia di alloro

1 cucchiaino di semi di senape

1 peperoncino rosso secco

olio extravergine d'oliva q.b.

sale q.b.

pepe q.b.


PROCEDIMENTO:

1. Iniziamo con la preparazione del chutney. Con queste dosi ti dovrebbe venire all'incirca 400 gr di composto che però puoi mettere in vasetti di vetro a chiusura ermetica e tenere in frigo per un paio di mesi. Pulisci tutte le cipolle e tagliale a fettine sottili.

2. Metti un filo d'olio in una padella e mettilo a scaldare sul fuoco medio, aggiungi le cipolle e falle appassire per una decina di minuti.

3. Nel frattempo trita finemente l'aglio e il peperoncino.

4. Aggiungi alle cipolle metà dello zucchero di canna e lascia cuocere 15 minuti mescolando frequentemente.

5. Passato il quarto d'ora, aggiungi l'aglio tritato, il peperoncino tritato e i semi di senape. Mescola bene e poi aggiungi lo zucchero di canna rimasto, un pizzico di sale, una spolverata di pepe, l'aceto e il succo del mezzo limone. Fai sobbollire per altri 15 minuti mescolando di tanto in tanto. Per capire se il chutney è cotto le cipolle devono essere tenerissime e il liquido di cottura deve essersi completamente asciugato.

6. Per conservare il chutney che non usate subito, prendete dei vasetti di vetro sterilizzati e riempiteli con il composto quando questo è ancora bollente. Chiudeteli ermeticamente e fateli raffreddare capovolti. Una volta freddi li potete riporre in dispensa mentre, una volta aperti, vanno conservati in frigo.

7. Possiamo passare ora al wrap: pulisci e taglia i mezzi peperoni a striscioline. Metti un filo d'olio in una padella, scaldalo e aggiungici lo spicchio d'aglio. Fai soffriggere per qualche minuto, fino a che non diventa dorato; a questo punto puoi aggiungere i peperoni e saltarli per una decina di minuti, aggiungendo sale e pepe.

8. Sulla stessa padella dove hai cotto i peperoni, dopo averli tolti, puoi cuocerci le salsicce, bucandole con una forchetta e girandole di tanto in tanto finché non sono belle abbrustolite. Taglia ogni salsiccia a metà per farla entrare bene nella tortilla e controlla che siano cotte anche dentro. Se così non fosse rimettile in cottura per qualche minuto.

9. Scalda le tortillas un minuto per lato. Adagiaci sopra la fettina di caciotta tagliata finemente, i peperoni, il chutney e le salsiccie. Chiudi le tortillas come fossero un pacchettino (se non conosci la tecnica, guarda qui). Metti i pacchettini in una tostiera o in una padella di ghisa, un minuto per lato dovrebbe bastare, partendo dal lato della chiusura così da sigillarlo.

10. Gustale calde o falle freddarle e mettile in un contenitore ermetico per portarle dove vuoi!


Cosa dirti di altro? Vieni a trovarmi su tutti i miei social, metti un bel mi piace, scrivimi per avere consigli o per chiarirti qualche dubbio...nel frattempo buon appetito ed enjoy!


9 visualizzazioni

©2019 by The Melting Box. Proudly created with Wix.com